L’AMATORI SI FA MALE DA SOLA. VINCE VILLA PAMPHILI NEL FINALE

Decisive alcune scelte di gioco sbagliate. Gara condotta dagli etnei nonostante le assenze dell’ultima ora di Giammario e Camino, preso almeno un punto. Adesso bisogna battere domenica al Paolone Napoli Afragola.

Partiamo dalla fine, dalla touche persa e dalla beffa chiamata sorpasso a otto minuti dalla fine da parte di Villa Pamphili. Scelta sbagliate come tutte le altre che purtroppo stavolta hanno segnato in maniera decisiva la gara della Bingo Family Amatori Catania. 23-22 il punteggio finale dopo una rimonta di grande spessore che non faceva presagire nulla di ciò. Gara subito in salita per gli etnei che dovevano reagire alle due mete iniziali dei laziali per fortuna solo una trasformata. Al minuto trenta la reazione dell’Amatori con Gabbo Guglielmino abile a sfondare ed andare in meta. Loader trasformava il 12-7 che chiudeva anche la prima frazione di gioco.

Nella ripresa tutt’altra musica, con gioco e applicazione in zona offensiva per gli uomini di Vittorio e Costantino: prima Villa Pamphili trasformava un calcio piazzato, poi la meta di Arrigo non trasformata e il sorpasso con la solita palla oltre la linea di Peppe Cosentino. Loader non si faceva pregare e centrava i pali del 15-19. Sul, più quattro per l’Amatori con dodici ancora da giocare ecco arrivare ancora il calcio perfetto di Loader che consegnata il piazzato del 15-22. Massimo vantaggio però gestito male, con alcune scelte come dicevamo errate che portavano prima alla meta di Villa Pamphili e poi al calcio del sorpasso del 23-22. Una beffa totale per la Bingo Family Amatori Catania che perlomeno conquistava un punto ma che adesso vede le distanze su Napoli Afragola assottigliarsi a meno due.

Domenica la super sfida al Paolone, la gara delle gare, per non frantumare tutto ciò che di buono è stato fatto in stagione e per ristabilire le giuste distanze dai campani e mettere un accento indelebile sul secondo posto e sui playoff valevoli per la serie A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.