Convincente avvio del Catania nel girone E del Campionato Nazionale “Dante Berretti” 2018/19: i rossazzurri travolgono il Catanzaro con un sonante 3-0.  Appena due minuti dopo il fischio d’inizio, Pecorino sfrutta il servizio di D’Arrigo e, con la complicità di una deviazione di Cerminara, sigla il primo gol del Giovane Elefante in questa stagione. Nella ripresa giungono le reti di Rossitto, di testa su assist di Palermo, e di Distefano, ancora di testa e già in pieno recupero, sul corner calciato da Licciardello. Mister Orazio Russo, nel giorno del suo quarantacinquesimo compleanno, commenta soddisfatto: “Sono molto contento, è stata una gara “tosta” contro una squadra molto organizzata. Nel primo tempo non è stata una bella partita, molto combattuta e con poche occasioni: soltanto una per loro, concessa da una nostra disattenzione. Nella ripresa, ci siamo espressi bene: abbiamo trovato il secondo gol e giocato meglio, chiudendola alla fine con la terza rete. Sono felice per i ragazzi: c’è molto da lavorare e sappiamo che tutti ci aspetteranno con il coltello tra i denti, però iniziare con una vittoria è importante, perché dà entusiasmo ed autostima per affrontare al meglio un torneo che deve vederci protagonisti. Questo successo è per il nostro Alfio Bulla, oggi assente perché ha perso il nonno proprio in mattinata: tutti insieme, staff e squadra, gli dedichiamo la vittoria”. Sabato prossimo, in programma Matera-Catania.    
 
Campionato Nazionale “Dante Berretti” 2017/18 – Girone E
Seconda Giornata – Centro Sportivo “Torre del Grifo Village”
CATANIA-CATANZARO 3-0
Reti: pt 2° Pecorino; st 17° Rossitto, 46° Di Stefano.
CATANIA: Fabiani; Castiglia, Rosalia (1°st Puglisi), D’Arrigo (41°st Panebianco), Calì, Berti, Distefano, Molinari (12°st Ramella), Pecorino (31°st Licciardello), Di Grazia (12°st Rossitto), Palermo. A disposizione: Buemi; Cucuzza, Escu, Santapaola, Giuffrida, Toscano. Allenatore: Russo.
 
CATANZARO: Rotella; Cerminara, Cardamone, Ferrara (20°st Ventura), De Pace, Messina (10°pt Siracusa), Cinquemani (20°st Platì), Matozzo, Culotta (1°st Caroleo), Mercurio (32°st Portolesi), Pascuzzi. A disposizione: Marrocco; Maceri, Iania, Mirarchi, Alfieri, Armignacca. Allenatore: Galati. 
 
AMMONITI: Fabiani, Molinari e Rosalia (CT), Pascuzzi (CZ).
RECUPERO: pt 2′, st 5′.
ARBITRO: Marino di Acireale.
ASSISTENTI: Fiore e Spanò di Messina.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.