Per i giovani guidati da Orazio Russo, unici imbattuti nel raggruppamento, maggior numero di vittorie (5) e miglior difesa (tre gol subiti) – Quarto “clean sheet” (3° consecutivo) per Damiano Fabiani

La Berretti del Catania travolge il Bisceglie, concludendo sul 7-0 un match in discesa fin dalla seconda metà della frazione iniziale, e grazie alla quinta vittoria in sette gare si lascia alle spalle le rivali dirette per il primo posto, salendo a 17 punti ed al comando in solitudine, pur con una gara da recuperare. I giovani rossazzurri, unici imbattuti nel raggruppamento, conquistano il secondo successo interno grazie alla tripletta dello scatenato Emanuele Pecorino (bomber del gruppo con 7 gol), alla doppietta di Eugenio Licciardello ed alle marcature di Gianmarco Di Stefano (cinque centri dall’inizio della stagione), dal dischetto, e Giacomo Molinari, al primo acuto con la nostra maglia.  Per il Giovane Elefante, oltre al maggior numero di vittorie ed alla citata imbattibilità, anche la miglior difesa: appena tre reti al passivo, oggi il quarto “clean sheet” (terzo consecutivo) per Damiano Fabiani.
 
Campionato Nazionale “Dante Berretti” 2017/18 – Girone E
Ottava Giornata – Centro Sportivo “Torre del Grifo Village”
CATANIA-BISCEGLIE 7-0
Reti:  pt 20° Pecorino, 24° Pecorino, 33° Distefano su rigore, 35° Pecorino, 41° Molinari; st 27° Licciardello, 43° Licciardello.  
CATANIA: Fabiani; Cucuzza, Escu, Palermo (1°st Giuffrida), Algiati, Puglisi, Distefano (17°st Marchese), Molinari, Pecorino (1°st Licciardello), Mujkic (25°st Santapaola), Rossitto (17°st Di Grazia). A disposizione: Buemi; Rosalia, Castiglia, D’Arrigo, Lanzanò, Trovato, Ramella. Allenatore: Russo.
 
BISCEGLIE: Rutigliani (1°st Fucci); Filammino (10°st Gallo), Menna, Storelli, Rufo, Biancofiore, Di Vincenzo, Kebba, Mendy, Loiacono, Signorile. Allenatore: Prayer. 
 
AMMONITI: Loiacono, Signorile e Storelli (B).
ESPULSO al 32° pt Storelli per somma di ammonizioni. 
RECUPERO: pt 0′, st 0′.
ARBITRO: Gulisano di Acireale.
ASSISTENTI: Santorocco e Rizza di Catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.