L’ultima trasferta del 2018 riserva alla Berretti del Catania il quinto pareggio stagionale, terzo consecutivo e secondo in trasferta: a Maruggio, sul campo della Virtus Francavilla, la gara si conclude sullo 0-0. I giovani rossazzurri, unici ancora imbattuti nel raggruppamento (tre squadre senza sconfitte considerando i cinque gironi), scivolano così al secondo posto nonostante il sesto “clean sheet” di Damiano Fabiani in questo campionato, e la miglior difesa della competizione su scala nazionaleOrazio Russo commenta: “Abbiamo creato un buon numero di occasioni per passare in vantaggio, alcune delle quali davvero clamorose, concedendo un paio di punizioni nella prima frazione e due insidiose ripartenze nella ripresa; da una parte è giusto dire che avremmo meritato la vittoria, dall’altra dobbiamo riflettere sugli errori che ci hanno impedito di conquistare il successo. Dovevamo essere più decisi sotto porta, è nostro dovere lavorare di più per tornare a vincere. Occorre credere costantemente nelle proprie potenzialità ed essere sempre consapevoli delle qualità individuali e collettive“. Sabato 22 dicembre, a Torre del Grifo, gara valevole per l’undicesima ed ultima giornata del girone d’andata e dell’anno solare: Catania-Rende.

Campionato Nazionale “Dante Berretti” 2017/18 – Girone E

Decima Giornata – Stadio Comunale “Aldo Demitri” di Maruggio (Taranto)

VIRTUS FRANCAVILLA-CATANIA 0-0

VIRTUS FRANCAVILLA:  De Luca; Bruno (21°st Ribezzi), Azzarito, Pizzolla (32°st Lo Savio), De Carolis, Greco, Miccoli (32°st Befiano), Improta, Marchionna (21°st Piccinno), Petruccetti, Arfaoui (49°st Barratta). A disposizione: Rizzo; Bisignano, Calò, Olibardi, Bellanova. Allenatore: De Filippi.

CATANIA: Fabiani; Cucuzza, Rosalia, Lombardo, Calì, Puglisi, Distefano (35°st Di Grazia), Palermo (35°st Ramella), Pecorino, Giuffrida (12°st Toscano), Rossitto (12°st Licciardello)A disposizione: Buemi; Castiglia, Escu, Panebianco, Strano, Santapaola, Trovato, Molinari. Allenatore: Russo.

AMMONITI: De Carolis (V), Lombardo (C).

ESPULSO: De Carolis per somma di ammonizioni al 42°st.

RECUPERO: pt 0′, st 4′.

ARBITRO: Castelluzzo di Casarano.

ASSISTENTI: Gatto e Minerva di Lecce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.