La Berretti del Catania subisce a Catanzaro la prima sconfitta stagionale: i calabresi passano nella ripresa e chiudono sul 2-0 grazie alle reti di Cardamone e Mercurio. La formazione allenata da Orazio Russo è ancora la meno battuta del girone, avendo perso una sola gara, ma in classifica scivola al 4° posto. Sabato 26 gennaio, a Torre del Grifo, in programma Catania-Matera, gara valevole per la terza giornata del girone di ritorno.

Campionato Nazionale “Dante Berretti” 2018/19 – Girone E

Tredicesima Giornata – Centro Federale LND-FIGC di Catanzaro

CATANZARO-CATANIA 2-0

Reti: st 2° Cardamone; st 23° Mercurio.

CATANZARO: Marrocco; Alfieri (17°st Cinquemani), Cardamone, Mirarchi, Cerminara (1°st Maceri), De Pace, Siracusa, Matozzo, Culotta, Pascussi, Mercurio (30°st Caroleo). A disposizione: Rotella; G. Cristiano, Armignacca, Iania, Iozzi, A. Cristiano. Allenatore: Galati.

CATANIA: Fabiani; Cucuzza, Trovato (19°st Strano), Ramella, Algiati, Puglisi, Distefano, Palermo, Pecorino, Molinari, Rossitto (19°st Di Grazia). A disposizione: Buemi; Berti, Bulla, Panebianco, Toscano, Lanzanò, Del Popolo. Allenatore: Russo.

RECUPERO: pt 2’, st 4’.

AMMONITI: Mirarchi e Mercurio (CZ), Di Grazia (CT).

ARBITRO: Longo di Locri.

ASSISTENTI: Zema e Versavia di Reggio Calabria.