Il direttore generale Vincenzo Lo Monaco e il direttore organizzativo Giuseppe Bellantoni già al lavoro da tempo tra conferme e nuovi arrive che verranno ufficializzati nei prossimi giorni. Scatta intanto il raduno il 7 maggio per preparare Coppa Italia ed Euro Winners Cup

Scudetto e Coppa Italia 2018 devono ormai essere dimenticate. Una bacheca che è tornata a ruggire in casa Domusbet Catania Bs. Il nuovo percorso, però, non deve vivere di ricordi, ma di prospettiva, programmazione e obiettivi. Piedi per terra, concretezza sullo status di forza degli avversari ma assoluta consapevolezza di essere senza presunzione ma con infinità umiltà dinanzi alla nuova stagione del beach soccer nazionale ed internazionale che sta per partire.

Il ruolo di Campioni d’Italia è un volano, stesso discorso per il prestigioso titolo da vice campioni del mondo conquistato a Mosca in questo inizio di 2019.

La Domusbet Catania Bs sta lavorando sodo, con l’indissolubile sodalizio tra il presidente Giuseppe Bosco e il patron Franceco Di Paola, e le consolidate figure del direttore generale Vincenzo Lo Monaco e del direttore organizzativo Giuseppe Bellantoni, nel pianificare nel migliore dei modi staff tecnico e nuovo roster tra conferme e nuovi arrivi in rossazzurro. Programmazione e forza sempre nel segno e nel connubio con il Calcio Catania, con l’appartenenza ai colori rossazzurri elemento necessario per scegliere gli atleti migliori. Sqiuadra praticamente fatta e nei prossimi giorni la società etnea annuncerà conferme e soprattutto nuovi arrivati. Intanto deciso il primo raduno al quartier generale etneo, al Domusbet Training i giocatori si ritroveranno giorno 7 maggio per preparare i primi due grandi impegni di stagione firmati Coppa Italia ad Alghero, dal 23 al 26maggio, ed Euro Winners Cup, la Champions League del beach soccer ancora a Nazarè in Portogallo dal 3 al 9 Giugno.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.