La Federugby ha comunicato stamane che, a causa della squalifica del campo della società Rugby Noceto, gara 2 del Barrage del Campionato di Serie A tra la squadra di casa e la Bingo Family Amatori Catania verrà disputata sul neutro di Colorno presso il campo Gino Maini. Un cambio che sicuramente rende ancor più stuzzicante la sfida per gli etnei. I ragazzi di Vittorio e Costantino stanno continuando la preparazione e sono tutti abili e arruolabili in vista della gara di domenica.

Ieri altra seduta importante d’allenamento che verrà seguita da altre due sedute prima della partenza destinazione Milano. Lavori specifici e di reparto e soprattutto applicazione e concentrazione, ingredienti fondamentali evidenziati anche da Gabriele Calamaro: “Siamo carichi – afferma Calamaro – stiamo lavorando nel migliore dei modi e sono convinto che grazie alla tranquillità faremo una grande gara. Le motivazioni sono tante ma nello stesso tempo il nostro essere disincantati potrebbe essere un’arma in più. Loro sono un’ottima squadra con un buon pacchetto di mischia, ma noi abbiamo dimostrato in stagione di poter battere chiunque.