Secondo pareggio nella fase finale per la Berretti del Catania, raggiunta sull’1-1 dalla Ternana. Episodi salienti nell’arco di cinque minuti, dopo il primo quarto d’ora della ripresa; vantaggio rossazzurro con Simone Palermo, al secondo gol stagionale, abile e lesto a ribadire in rete sulla respinta dell’estremo difensore ospite, capace di opporsi efficacemente al rigore calciato da Distefano; poco più tardi, Filipponi trasforma il penalty a favore dei rossoverdi, contestato, e riporta in equilibrio il match. Mister Russo commenta: “Nel primo tempo abbiamo fatto bene in fase difensiva, al di là dell’errore individuale che ha concesso un’occasione nel finale sventata da un ottimo intervento di Fabiani, e ci siamo mossi bene, costruendo: è mancato l’ultimo passaggio. Nella ripresa, è stata una gara molto combattuta, specialmente a centrocampo. Dovevamo vincere qualche duello in più e perdere meno palloni in uscita, per essere più efficaci. Andremo in Umbria con determinazione, consapevoli di dover fare una grande partita per riuscire a conquistare la finale. Sarà difficile, certo, ma dovremo riuscire a fare almeno un gol e provare a vincere. Serve anzitutto lavorare alacremente, come abbiamo sempre fatto, e credere nelle nostre potenzialità per farci trovare pronti”. Sabato 1° giugno alle 15.00, al “Campitello” di Terni, la gara di ritorno.

Campionato Nazionale “Dante Berretti” 2018/19 – Fase Finale 

Semifinale – Andata – Centro Sportivo “Torre del Grifo Village”                               

CATANIA-TERNANA 1-1

Reti: st 16° Palermo, 21° Filipponi su rigore

CATANIA: Fabiani; Castiglia, Valeau, Lombardo, Berti, Puglisi, Distefano, Palermo (32°st G.Giuffrida), Liguori, Molinari (1°st Panebianco), Rossitto (41°st Ramella). A disposizione: Coriolano; Calì, Cucuzza, Escu, Pino, Trovato, Strano, Marchese, Mujkic. Allenatore: Russo. 

TERNANA: Vitali; Battistoni (35°st Pavanello), Tancredi, Filipponi, Mazzarani, De Francesco, Nesta, Mennini, Mercuri (17°st Cori), Niosi, Coia (28°st Di Bartolomeo). A disposizione: Marinaro; Furia, Siragusa, Polacchi, Pesce, Capellini, Pastore, Calanni, De Giglio. Allenatore: Mariani. 

AMMONITI: Liguori e Valeau (C).

RECUPERO: pt 0′, st 4′.

ARBITRO: Saia di Palermo.

ASSISTENTI: Cortese e Micalizzi di Palermo.

 

Default Comments (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.