La formula della Serie B 2018/19

Al via il 14 ottobre 2018 con quarantotto squadre divise in quattro gironi geografici da dodici squadre ciascuno, il Campionato Italiano di Serie B 2018/19 prevede quattro promozioni in Serie A e otto retrocessioni in Serie C.

La formula prevede partite di andata e ritorno tra le componenti di ciascun girone, con promozione diretta in Serie A per ciascuna squadra classificatasi al primo posto del proprio girone.

Retrocederanno in Serie C – Girone 1 le ultime due classificate di ciascun girone al termine della stagione regolare.

Questa la composizione dei Gironi:

Girone 1
Amatori Novara, Monferrato Rugby, Rugby Sondrio, Amatori & Union Milano, ASR Lecco, Rugby Lumezzane, Rugby Rovato, Piacenza Rugby, Rugby Bergamo 1950, Amatori Genova, Rugby Varese, Amatori Capoterra

Girone 2
Romagna RFC, Rugby Parma 1931, Amatori Parma, Modena Rugby 1965, Reno Rugby Bologna, Rugby Jesi 1970, Florentia Rugby, Livorno Rugby, Vasari Rugby Arezzo, Cus Siena, Arieti Rieti, Civitavecchia Centumcellae

Girone 3
Venjulia Trieste, Rubano Rugby, Cus Padova, Villorba Rugby, Mogliano Rugby, Rugby Casale, Rugby Mirano 1957, Riviera Rugby 1975, Verona Rugby, Rugby Viadana 1970, Cus Ferrara, Rugby Bologna 1928

Girone 4
Polisportiva Paganica, Avezzano Rugby, Rugby Roma Olimpic, Frascati RC 2015, Rugby Frascati Union (sostituisce Colleferro Rugby 1965 Rugby ai sensi art. 4 Reg. Organico), Arvalia Villa Pamphili, UR Capitolina, Rugby Napoli Afragola, Partenope Rugby, Arechi Rugby, CLC Messina, Cus Catania